21 agosto 2003

Gentili firmatari dell'appello,

tra pochi giorni, sabato 30 agosto alle ore 10,30, ci ritroveremo a Bologna (via San Carlo, 42, sede CESP) per organizzare le prossime iniziative in difesa del Tempo Pieno e contro la riforma Moratti.

Durante l’estate il Ministero non Ŕ riuscito ad approvare il Decreto attuativo della Riforma (che avrebbe ridotto il tempo scuola a 27 ore) ma ha emesso alcuni documenti con cui dobbiamo fare i conti.

Per quanto riguarda il Tempo Pieno e Prolungato, la circolare n. 58 del 9 luglio sosteniene che potrÓ continuare solo "per gli alunni che ne hanno fruito nell’anno scolastico 2002-03". In questo modo viene introdotta in modo ambiguo una sorta di "liquidazione dell’esperienza del tempo pieno che andrebbe verso un lento esaurimento. Le 35.000 persone che hanno firmato l’appello del Coordinamento chiedevano che questo modello di scuola divenisse un diritto per tutti coloro che ne facessero richiesta. Invece sulla base di questa circolare la scuola a tempo pieno diventa sempre pi¨ una concessione e sempre meno un diritto.

Sugli altri aspetti della riforma contenuti nella bozza di decreto naufragata in giugno, il ministero ha scelto di proporre una sperimentazione generalizzata attraverso il DM 61 e la circolare 62 del 22 luglio. Ma, a riprova della fragilitÓ di questo progetto, solo sedici giorni dopo una nuova circolare (n. 68 dell’8 agosto) ha annullato una parte della precedente. Rimane come "novitÓ" l’introduzione generalizzata di inglese e informatica. Invece l’invito alla sperimentazione (illegittima a questo stadio dell’iter legislativo) resta limitato alla possibilitÓ per le classi prime e seconde di adeguarsi ai Piani di studio personalizzati della Riforma.

Oggi quindi sono ancora pi¨ forti i motivi che ci hanno spinto a continuare la raccolta di firme e ad indire nuove iniziative, a partire dalla giornata nazionale di mobilitazione del 26 settembre.

Per organizzare al meglio tutto ci˛ ci troviamo

SABATO 30 agosto, ore 10,30

presso la sede CESP via San Carlo 42 Bologna

OdG

analisi delle novitÓ estive;
preparazione della giornata nazionale di mobilitazione in difesa del tempo pieno del 26 settembre;
preparazione di un convegno nazionale su Tempo Pieno e Riforma
raccolta firme
varie…

Invitiamo tutti a partecipare !

Coordinamento Nazionale in difesa del Tempo pieno e prolungato