Tavolo bolognese per la scuola pubblica

tavscuola.bo@libero.it

A tutte le organizzazioni in indirizzo

In seguito all’appello del coordinamento nazionale in difesa del tempo pieno e prolungato a Bologna si Ŕ costituito un tavolo per la difesa della scuola pubblica, del tempo pieno e contro la riforma Moratti, di cui fanno parte comitati e associazioni di genitori, insegnanti, associazioni della scuola e per la scuola e i sindacati.

L’urgenza di fermare il primo decreto di attuazione di una riforma, che affonderebbe la scuola pubblica, Ŕ talmente sentita e condivisa che ci Ŕ stato naturale valorizzare ci˛ che ci unisce rispetto a ci˛ che differenzia il nostro orientamento politico o sindacale. Il risultato Ŕ stato quello di dar vita ad una straordinaria manifestazione unitaria, il 26 settembre, che ha visto la partecipazione appassionata e festosa di migliaia di genitori, bambini e lavoratori della scuola. Va detto inoltre che la manifestazione ha avuto l’adesione di tutte le forze politiche dell’opposizione al governo.

La nostra esperienza ci porta a sottolineare una inderogabile necessitÓ: la costituzione di un "tavolo nazionale per la difesa del tempo pieno e della scuola pubblica", capace di raccogliere e valorizzare le tante disponibilitÓ e risorse che si sono espresse in questi ultimi giorni.

Alla luce della nostra esperienza crediamo che sia necessaria, possibile ed urgente una grande manifestazione nazionale unitaria per riaffermare la centralitÓ della scuola pubblica e contro la riforma Moratti.

Al centro di questa manifestazione saranno i contenuti che hanno unito fino ad oggi, nella protesta, genitori, insegnanti e studenti:

Proponiamo quindi a tutte le forze politiche e sindacali che si riconoscono in questi contenuti l’indizione unitaria di una manifestazione nazionale a Roma entro il mese di novembre.

Una manifestazione di popolo, con le famiglie e bambini, con tutti coloro che la signora Moratti, diversamente da ci˛ che sostiene, non ha ascoltato e non ha voluto ascoltare.

LA SCUOLA NON E’ UN’AZIENDA. DIFENDIAMO LA SCUOLA PUBBLICA, QUESTA FONDAMENTALE RISORSA, CHE RIGUARDA IL PRESENTE E IL FUTURO DI MILIONI DI PERSONE!

Bologna 8 ottobre 2003

Tavolo bolognese per la scuola pubblica:

Genitori, insegnanti e ATA della scuola Elementare Statale a Tempo Pieno M. LONGHENA BO. 8░ist comp.,

C.d.L.M. Bologna, C.E.S.P., C.G.D., C.G.I.L. SCUOLA, C.I.S.L. SCUOLA, COBAS, COMITATO SCUOLA E COSTITUZIONE, COORDINAMENTO PER LA DIFESA DEL TEMPO PIENO E PROLUNGATO-Bo, G.A.S.P., GILDA, LEGA AMBIENTE, OLTRE CATTEDRA, SENZA IL BANCO, S.O.S. SCUOLA PUBBLICA, MARGHERITA Scuola, VERDI Scuola, P.R.C., , P.d.C.I., RISORSA SCUOLA D.S.

 

tavscuola.bo@libero.it